Scommesse: esistono regole sicure?

Quando si parla di scommesse si entra in un settore rischioso perché non è ovviamente possibile prevedere l’andamento di un match – quale esso sia – e bisogna cercare di prendere in considerazione il maggior numero possibile di variabili.

Quando si fanno delle giocate anche se un certo margine di rischio c’è sempre, possiamo tuttavia vedere dei punti importanti e fare delle considerazioni utili a chi vuole cimentarsi con questo mondo e mettersi alla prova.

Per prima cosa non bisognerebbe mai giocare somme di denaro di cui si ha strettamente bisogno per mantenere il proprio tenore di vita, dalla rata del mutuo fino all’affitto mensile. E’ importante, invece, giocare soldi di cui non si ha bisogno perché, così facendo, si può farlo in maniera più tranquilla e con meno stress.

Bisogna poi stabilire, prima ancora di iniziare a giocare, quanto si è disposti a perdere. Occorre fissare un tetto massimo alla giocata che si fa e, come consiglio generale, considerare tale somma come già persa. La cifra giusta da giocare è, come detto prima, quella che non intacca il proprio stile di vita.

La scelta del bookmaker con cui giocare è un’altra scelta importante. Bisogna avere la certezza di scegliere dei bookmaker autorizzati AAMS, l’ente che controlla il gioco d’azzardo e le scommesse in Italia.

Cercare consigli e pronostici in rete è un altro passo importante. Internet è una vera e propria “miniera d’oro” per chi cerca informazioni sulle possibili scommesse da fare. Il web propone siti dedicati ad ogni tipologia di scommessa, da quelli sul calcio come risultativincenti.com e laprevisione.it fino a quelli dedicati al tennis come tennisprediction.com e all’ippica come corse-cavalli.com .

Non bisogna mai esagerare con le scommesse, mai giocare troppo e, soprattutto, mai cercare di recuperare delle perdite che si sono realizzate.

E’ importante anche confrontare le quote proposte dai singoli bookmakers in maniera da trovare quelle migliori in assoluto. La forte concorrenza di questo settore, soprattutto su internet, porta i bookmaker ad offrire delle quote sempre più convenienti e vantaggiose per i giocatori.

Come ultimo consiglio, forse il più importante, per giocare in maniera sicura, è quella di divertirsi. La scommessa è un gioco, esattamente come lo sport sulla quale si basa, per questo motivo è fondamentale divertirsi e prenderla “alla leggera”. Se si vince è una cosa sempre ben gradita, se si perde non bisogna farne un dramma, andrà meglio la prossima volta.